la stessa notte

 

 

quasi

la tua notte

è la mia notte

qui

rinchiuso

nel passato

e nei barattoli dolci dell’assaggio

del rubare il sapore

nell’addolcire i giorni,

una notte

percorsa da rumori vicini e lontani

ovattati

e dell’abbaiare ignoto di cani felici

a pochi isolati

sconosciuti lamenti

distanti

costanti

inascoltati,

la stessa notte che precede incontri di anime distratte.

 

Annunci

2 thoughts on “la stessa notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...